L'arte del mosaico

I mosaici di Fantini si trovano nei luoghi più prestigiosi del mondo. Dalla Grande Moschea Sheikh Zayed di Abu Dhabi alle collaborazioni con boutique di marchi di lusso in tutto il mondo come Gianni Versace,Hermès , Louis Vuitton e Moncler, i mosaici sono ammirati dai visitatori di tutto il mondo per il loro splendore, la bellezza e l'opulenta eleganza.

Dietro ognuna di queste creazioni uniche nel loro genere c'è un team di artisti e artigiani straordinariamente abili nell'arte del mosaico. Gli artigiani hanno sede presso il laboratorio Fantini Mosaici di Milano - lo stesso laboratorio in cui il fondatore dell'azienda, Domenico Fantini, ha avviato l'attività nel 1900. Già allora Milano e il Nord Italia erano considerati la culla europea dei mosaici di lusso, e grazie a più di un secolo di eccellenza di Fantini, quella reputazione prevale ancora.

I lussuosi mosaici di Fantini sono realizzati in marmo o vetro. Il marmo è in gran parte di provenienza italiana, soprattutto nelle abbondanti tonalità neutre di beige e bianco, con marmi Carrara e Statuario attualmente molto richiesti tra i clienti, accanto alle classiche scelte di Botticino, Grigio Carnico, Verde Alpi e Rosso Verona. Il marmo colorato – sia esso verde, rosso o il pregiato blu, proveniente da aziende italiane, proviene da mercati esteri. Quando si tratta di vetro, si trova esclusivamente in Italia, in particolare a Murano, l'isola a nord di Venezia famosa per la sua lavorazione artigianale del vetro. Mentre i mosaici in marmo presentano limitazioni di colore a causa della natura del materiale, il vetro offre infinite possibilità con oltre 600 varianti di colore disponibili.

Quando alla bottega Fantini arrivano nuove commissioni di mosaico, vengono prima disegnati a mano, con il team di progettazione che pianifica meticolosamente il progetto tessera per tessera. L'attenzione al dettaglio, la precisione e la diligenza sono della massima importanza quando si lavora sui disegni, che vengono poi tradotti in disegni tecnici.

Una volta che i disegni sono stati stampati in scala reale e la pietra è stata acquistata, gli artigiani dell'officina si mettono al lavoro per realizzare le tessere necessarie per il progetto. Il processo inizia tagliando il marmo a macchina in strisce, per poi continuare manualmente: ogni striscia viene tagliata a mano in singole tessere. Questo processo significa che ogni pezzo di mosaico ha due lati dritti – tagliati dalla macchina, e due lati organici - tagliati a mano.

Il passo successivo nel processo è l'assemblaggio del disegno del progetto, suddiviso in pannelli di mosaico in varie dimensioni. La creazione di uno di questi pezzi del design complessivo può richiedere fino a un'intera giornata lavorativa, con tra 1000-2500 singole tessere posizionate all'interno di ogni pannello. Per fare ciò, i maestri artigiani di Fantini utilizzano il tradizionale metodo del rovescio, in cui ogni pezzo viene posto nella sua posizione sopra il disegno in scala reale stampato su carta. Tutti i pezzi vengono poi incollati alla carta, e trasportati nell luogo in cui saranno posati. Un altro metodo utilizzato in particolare quando si lavora con il vetro è quello di posare le tessere all'interno di un pannello di rete preparato corrispondente al disegno.

Ogni pannello del mosaico è contrassegnato da un numero – una volta che tutti i pannelli raggiungono la posizione del progetto, vengono installati in ordine, uno per uno, dal team di posa specializzato di Fantini. Utilizzando il metodo inverso, i pannelli vengono posizionati sul lato della carta verso l'alto e installati. Una volta tutto in posizione, la carta viene estratta con acqua, rivelando il design finale. Quando si utilizza la tecnica della rete, le tessere vengono collocate all'diritto nella posizione del progetto.

Una volta completati, i mosaici Fantini catturano lo sguardo con la loro bellezza e catturano l'immaginazione con la narrazione dei loro disegni. Arricchiscono gli spazi e donano energia vibrante alle pareti e ai pavimenti che decorano. Questi disegni senza tempo sono fatti per le generazioni a venire ed è giusto che siano le generazioni di maestri artigiani a dar loro vita, avendo lavorato appassionatamente per più di un secolo per preservare la tradizione dei mosaici e valorizzare il nostro mondo con le loro creazioni.

Once the drawings are printed in real scale and the stone has been sourced, the workshop artisans get to work on making the required tesserae for the project. The process starts by machine-cutting marble into strips, and then continues manually – each strip is cut into individual tesserae by hand. This process means that each mosaic piece has two straight sides – cut by the machine, and two organic sides - cut by hand.

The next step in the process is the assembly of the project’s design, split into panels of mosaic in various dimensions. Creating one such piece of the overall design can take up to a full working day, with between 1000-2500 individual tesserae placed within each panel. To do so, Fantini’s master craftspeople use the traditional reverse method, whereby each piece is placed in its position on top of the real scale drawing printed on paper. All of the pieces are then glued to the paper, and like that, they will be transported to the location at which they will be installed. Another method used particularly when working with glass is to set the tesserae within a prepared net panel corresponding with the design.

Each panel of the mosaic is marked with a number – once all of the panels reach the location of the project, they are installed in order, one by one, by Fantini’s specialist installation team. Using the reverse method, the panels are placed the paper side up and installed. Once all in place, the paper is taken out with water, revealing the final design, ready to be grouted with cement. When using the net technique, the tesserae are placed within the net at the project’s location.

Once completed, the Fantini mosaics catch the eye with their beauty and captivate the imagination with the storytelling of their designs. They embellish the spaces and add vibrant energy to the walls and floors they decorate. These timeless designs are made for generations to come and it’s only fitting that it’s the generations of master artisans that bring them to life, having worked passionately for more than a century to preserve the tradition of mosaics and enhance our world with their creations.

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter.